Chi sono

Marcello Malvina e Chillin
Federico Chillin
Federico Chillin

Federico Chillin impara il mestiere dal padre Marcello e dalla mamma Malvina, i quali hanno trasmesso al figlio la passione e la professionalità di un lavoro completamente artigianale.
La qualità e la perfezione nel dettaglio espletata di Chillin nell’eseguire un prodotto artigianale, è stata norma primaria e basilare, accuratamente trasmessa a tutti i suoi collaboratori. Accompagnata da un continuo controllo di qualità garantisce così un prodotto finito a regola d’arte.
Il continuo relazionarsi con professionisti del settore, fa si che Federico Chillin sia in grado di dare una consulenza tecnica su tutto il processo produttivo, dalla prototipizzazione alla industrializzazione seriale.
Le sapienti mani di Chillin permettono all’azienda, all’architetto, al designer di vedere le proprie idee concretizzate attraverso un campione in scala reale, con le adeguate proporzioni e i giusti materiali.
Il maestro Chillin ed i suoi collaboratori, infatti, sono stati riconosciuti “artisti del settore”.

Federico e Marcello Chillin
Federico Chillin
Federico Chillin

Ricordiamo alcune delle aziende più importanti per cui lavora:
ESTEL, Casa Mania, Bonaldo, Emmegi, Cassina, Arper, Infiniti, Codutti, Frezza, Manerba, Essequattro/Nero3, Kristalia, Gaber, Maserati, Abarth, Frag, Jaguar, True Design e tanti altri.

Ricordiamo anche alcune collaborazioni con gli architetti più importanti:
Architetto Karim Rashid, Favaretto & Partners, Claudio Bellini, Nendo, Studio 63, Vigano, Pocci e Dondoli, Archirivolto, Lievore Altherr Molina, Jean-Marie Massaud, Bisaglia, Philippe Starck, Ziliani, Paul Bruss, Orlandini e Jorge Pensi.